Banjeda Padel: il colpo del “vassoio”

La bandeja è uno dei colpi più comuni nel padel. Simile allo Smash nel tennis.

Cosa significa e che cos’è la Bandeja o vassoio:

il termine Bandeja in spagnolo significa vassoio, è uno dei principali colpi particolarmente efficaci  del padel.

L’obiettivo principale della Bandeja è quello di ottenere  la posizione a rete quando l’avversario cerca di mandarci a fondo con un pallonetto.

Quando usare la Bandeja

Quando l’avversario fa un pallonetto lungo, ma non oltre la linea del servizio, infatti se un pallonetto è corto meglio optare per uno smash per chiudere il punto, se il pallonetto è molto lungo meglio fare un’uscita di parete.

Come devi fare la Bandeja:

  • Preparazione: Prima di tutto ci mettiamo in posizione laterale. Portiamo la racchetta da padel indietro e l’altra mano è distesa a indicare la palla in arrivo
  • Impatto: Il punto di impatto è leggermente sopra la spalla e nel momento in cui colpiamo trasferiamo il peso sulla palla. Mentre colpiamo la palla apriamo leggermente la racchetta verso l’alto, per dare effetto alla palla
  • Chiusura: Dopo aver accellerato nel momento dell’impatto, il movimento termina con il braccio e la racchetta di fronte al corpo
La Bandeja

I segreti di un’ ottima Bandeja

Direzione incrociata e profondità: la bandeja ideale è un colpo profondo, che colpisca la parete laterale e quella di fondo. Se troppo corto l’avversario risponderà prima che io riesca a riconquistare la rete, che era l’obiettivo principale, se troppo lungo rischierà di finire sulla parete di fondo.

Gli errori che di solito si commettono

  • Usarla come colpo offensivo cercando di chiudere il punto: La bandeja deve essere un colpo di sicurezza, con una bassissima percentuale di errore. Ricordiamo: l’obiettivo non è chiudere il punto ma riconquistare la rete
  • Colpirla bassa: la palla non dovrebbe mai scendere sotto il livello della spalla

Bandeja Padel